Ricetta Tradizionale Toscana del Sugo ai Funghi Porcini

Ricette
Primi
10 Ottobre 2020

Ingredienti sugo ai funghi porcini

  • 500g di funghi Porcini freschi
  • 3 cucchiaio d’olio
  • Sale e pepe quante vi ce ne garba
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di succo di pomodoro

Tempo di preparazione

30 minuti

Difficoltà

L’è semplice via, non dico altro.

Porzioni totali

4 persone

I funghi porcini, fra fiaba e gusto

Da “Cappuccetto Rosso” a “Peter Pan”, da “La Bella addormentata nel Bosco” a “Robin Hood”. Il fiabesco Fungo Porcino ha preso parte alle avventure più belle della nostra infanzia. Le nostre prime avventure, quelle che si ricorderanno per sempre.

Chissà perché. Forse per la forma rilassante, o per il profumo terroso e inconfondibile. O perché si narrava che spuntassero dopo il ballo dei folletti

Questa connotazione assai fiabesca e felice è balzata ai nostri occhi tramite la TV. Ai nostri antenati, centinaia di anni prima, era balzata invece tra le papille gustative e vi si era incastonata perfettamente, rendendo oggi il Fungo Porcino uno dei beni più preziosi della nostra terra.

Nel corso degli anni, purtroppo, la maggior parte delle papille gustative hanno dovuto lottare per far sì che quel vecchio, ma ancora inconfondibile, sapore non fosse perso. Solo qua e ora, hai l’opportunità di ascoltare le antiche papille gustative dell’Osteria Bonanni, che da sempre conservano il vecchio, ma ancora inconfondibile, sapore del Fungo Porcino.

Procedimento del Sugo ai Funghi Porcini

  • Allora, iniziamo col pulire i funghi e separare gambo e cappella. Mi raccomando, non li buttate via perché ci servono.
  • Mettiamo l’olio in padella e dopo gli si dà un pò di colore mettendoci anche prezzemolo e aglio tritati.
  • Ora tagliamo finemente gambi e cappelle (Occhio ai diti!) e buttiamo anch’essi in padella insieme a sale e pepe.
  • Copriamo la padella e facciamo cuocere per 10 minuti a fuoco moderato.
  • Passati 10 minuti buttiamo il succo di pomodoro e facciamo cuocere ancora a fuoco moderato per altri 10 minuti.
  • Passati 10 minuti i funghi saranno morbidi (per sicurezza controllare), a questo punto tritiamo metà dei funghi e l’altra metà la lasciamo così com’è.
  • Ora, o tu lo butti su un pò di pasta, o tu prendi un bel pezzo di pane e tu ci fai i crostini, o fai icchè ti pare basta che nella padella ce ne rimanga 0. Buon Appetito!

Dove acquistare i funghi porcini freschi

Se sei un fungaiolo probabilmente questo paragrafo sarà inutile.

Se però non sapresti neanche distinguere un porcino da una pennecciola (Sanguinaccio per i non toscani), probabilmente non sapresti dove cercare dei porcini freschi.

Un prodotto così prelibato è difficilmente acquistabile nei supermercati. Solitamente ne sono forniti, durante la stagione, solamente le botteghe.

Volendo puoi trovare anche dei fornitori online che possono spedirteli. 

Un esempio è Mister Porcino, che commercia funghi e tartufi di prima qualità.

Anche Il Sottobosco si occupa della raccolta e del commercio di funghi freschi, provenienti dall’appennino tosco-emiliano!

Conclusione

Il sugo ai funghi porcini è una piccola prelibatezza della cucina toscana (come ad esempio la ribollita).

In questo articolo abbiamo condiviso la nostra ricetta!

Aggiorniamo ogni settimana il nostro blog con le ricette e le storie della cucina toscana. Guarda tutti gli articoli (questo il link)!

Condivi su

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email